intestazione

ARCHIVIO

 

UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO (2012)

Una produzione ERT in scena Debutto: giovedì 16 febbraio 2012

Modena, Teatro Storchi ore 21.00

di

Tennessee Williams

traduzione

Masolino D'Amico

regia

Antonio Latella

con

Laura Marinoni, Vinicio Marchioni, Elisabetta Valgoi, Giuseppe Lanino, Annibale Pavone, Rosario Tedesco

scene

Annelisa Zaccheria

costumi

Fabio Sonnino

luci

Robert John Resteghini

suono

Franco Visioli

assistente alla regia

Brunella Giolivo

direttore tecnico

Robert John Resteghini

capo macchinista

Gioacchino Gramolini

capo elettricista

Andrea Modica

fonica

Chiara Losi

sarta

Daniela Patacchini

amministratrice

Daniela Cappellini

scene costruite nel laboratorio di

Emilia Romagna Teatro e D. ex M.

realizzazioni abiti

Veronica Giulio

foto di scena

Brunella Giolivo

produzione

Emilia Romagna Teatro Fondazione, Teatro Stabile di Catania


La Tournèe:
TOURNÉE

27 e 28 novembre 2012, Vicenza
dal 29 novembre al 2 dicembre 2012, Teatro Comunale, Ferrara
dal 6 al 9 dicembre 2012, Teatro Comunale, Bolzano
dal 12 al 16 dicembre 2012, Teatro Goldoni, Venezia
dal 9 al 13 gennaio 2013, Teatro Sociale, Brescia
15 e 16 gennaio 2013, Teatro Sociale, Trento
dal 17 al 20 gennaio 2013, Alighieri, Ravenna
22 e 23 gennaio 2013, Teatro Municipale, Piacenza
25 e 26 gennaio 2013, Pordenone
29 gennaio 2013, Crema
30 gennaio 2013, Teatro Ponchielli, Cremona
1 e 2 febbraio 2013, Fermo
dal 7 al 10 febbraio 2013, Prato
dal 12 al 24 febbraio 2013, Teatro Carignano, Torino
dal 5 al 24 marzo 2013, Teatro Grassi – Piccolo Teatro, Milano

Antonio Latella, regista tra i più innovativi, considerato una delle figure di spicco del teatro italiano, vive e lavora tra Berlino e l’Italia. Negli ultimi anni ha presentato a Modena diversi spettacoli, sia in stagione che all’interno di VIE Scena Contemporanea Festival. Nella prossima Stagione firmerà per la prima volta una regia per una produzione di Emilia Romagna Teatro Fondazione, e per l’occasione ha scelto di allestire una sua versione del testo capolavoro di Tennessee Williams.
La vicenda di Un tram che si chiama desiderio è sicuramente nota al grande pubblico grazie alla trasposizione cinematografica diretta da Elia Kazan nel 1947, che vedeva protagonista un indimenticabile Marlon Brando. Ambientata nella New Orleans degli anni 40, ha per protagonisti Stanley e Stella, una coppia il cui equilibrio viene messo a rischio dalla sorella di lei. Stanley, un rude polacco dai modi burberi giunto a New Orleans da qualche anno, è un uomo di grande forza che è travolto da una passione carnale per la moglie Stella. A turbare questo equilibrio giunge la sorella di Stella, Blanche, una donna dai molti lati oscuri che pian piano andrà svelando, fino a che, alla fine della vicenda, giunge alla pazzia e viene ricoverata in manicomio, mentre la coppia, la cui pace familiare sembra allietata dalla nascita di un bambino, sembra arrivare ad un punto di rottura per l'incapacità di Stella di accettare il destino della sorella, il cui crollo è dovuto in larga parte alle forti pressioni esercitate su di lei da Stanley.
Ma la sorpresa di questo allestimento sarà proprio la rivisitazione che Latella proporrà di questo testo ‘classico’ della drammaturgia contemporanea.
Il cast, vede protagonista Laura Marinoni, che il pubblico ricorderà nel ruolo di Jula in Le Signorine di Wilko, diretto da Alvis Hermanis.



RASSEGNA STAMPA

Io Donna, 14 gennaio 2012
Il Corriere di Bologna, 10 febbraio 2012, Massimo Marino
Il Venerdì di Repubblica, 10 febbraio 2012, Monica Capuani
La Repubblica, 13 febbraio 2012, Anna Bandettini
La Stampa, 14 febbraio 2012, Maria Giulia Minetti
Il Resto del Carlino, 16 febbraio 2012, Stefano Marchetti
Il sole 24 ore, 26 febbraio 2012, Renato Palazzi
Repubblica, 26 febbraio 2012, Rodolfo Di Giammarco
Corriere della Sera, 28 febbraio 2012, Emilia Costantini
la Repubblica, 4 marzo 2012, Rodolfo Di Giammarco
Corriere della Sera, 8 aprile 2012, Magda Poli

Suggerimenti di lettura liberamente ispirati agli spettacoli in cartellone
a cura della Biblioteca Delfini di Modena:


  • Freddy Longo, A colazione con Tennessee Williams, Baldini Castoldi Dalai 2006

  • Tennessee Williams, Un tram che si chiama desiderio, Einaudi 1963


BIOGRAFIE



IMMAGINI

 

NUOVO SITO

Clicca qui per accedere al nuovo sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione.

Emilia Romagna Teatro Fondazione, Modena
realizzazione sito internet Web and More S.r.l.