intestazione

ARCHIVIO

 

Progetto PROSPERO

PROSPERO ATTO IV
Un’apertura artistica e culturale europea
Stagione 2011-2012


Nel luglio 2008 la Commissione Cultura dell’Unione Europea ha deciso di sostenere l’ambizioso progetto teatrale PROSPERO, un accordo di cooperazione culturale europeo della durata di cinque anni (2008-2012) portato avanti da sei istituzioni:
• il Théâtre National de Bretagne (Rennes, Francia), coordinatore del progetto;
• il Théâtre de la Place (Liegi, Belgio);
• Emilia Romagna Teatro Fondazione (Modena, Italia);
• la Schaubühne (Berlino, Germania);
• il Centro Cultural de Belém (Lisbona, Portogallo);
• Tutkivan Teatterityön Keskus (Tampere, Finlandia).
Da allora queste istituzioni si sono dedicate allo sviluppo della produzione e alla creazione di progetti di ricerca su base europea, nonché alla formazione di giovani attori, mettendo a disposizione uno spazio e un’eredità culturale comuni, favorendo la circolazione delle opere e degli artisti, rafforzando il dialogo interculturale e promuovendo la diversità delle culture.
Il tutto con l’intento di contribuire alla nascita di una cittadinanza dell’Europa, che vorrebbero libera, democratica, sociale, pacifista, artistica, culturale e aperta agli altri continenti.

Nella stagione 2011-2012 PROSPERO proseguirà la propria attività impegnandosi sui seguenti tre fronti.

1. Lo sviluppo della produzione europea
In ottobre 2011, dopo una residenza al Théâtre de la Place di Liegi, è previsto il debutto di Contes africains d’après Shakespeare, spettacolo diretto da Krzysztof Warlikowski (Polonia) che verrà presentato in seguito anche in altre cinque città:
• Modena, 19 e 20 ottobre 2011,
• Lisbona, 28 e 29 ottobre 2011-06-21,
• Rennes, 15 e 16 novembre 2011-06-21,
• Berlino, marzo 2012,
• Tampere, agosto 2012.
Nel febbraio 2012, dopo una residenza al Théâtre National de Bretagne a Rennes, debutterà Mariti, di John Cassavettes, diretto da Ivo van Hove (Olanda), che verrà presentato in seguito in altre cinque città:
• Berlino, 9 e 10 marzo 2012
• Lisbona, 16 e 17 marzo 2012,
• Liegi, dal 22 al 24 marzo 2012,
• Modena, 24 e 25 maggio 2012,
• Tampere, agosto 2012.

PROSPERO coprodurrà inoltre le prossime opere di giovani registi, cui nel frattempo è stata data la possibilità di frequentare degli stage accanto a registi affermati.
Michael Ronen, giovane artista scelto da Berlino, presenterà nella capitale tedesca a maggio 2011 Léonce et Lena di Büchner, poi in tournée a Liegi in ottobre 2011 e a Tampere a fine anno.
Riko Saatsi, giovane artista scelto da Tampere, dopo il debutto in Finlandia ad agosto 2011 proseguirà la tournée del suo Bruce Willis saves the world a Liegi in ottobre 2011 e a Rennes in novembre 2011.
Gianni Farina, giovane artista scelto da Modena, metterà in scena a Modena nell’ottobre 2011 L’Uomo della Sabbia, per poi partire in tournée verso Liegi (ottobre 2011) e Rennes (novembre 2011).

2. Lo sviluppo di una ricerca europea
Un rafforzato e riorganizzato gruppo di dodici ricercatori amplierà il proprio lavoro con:
• La pubblicazione, in settembre 2011, del secondo numero di Prospero European Review - Theatre and Research, una rivista consacrata all’analisi della scena teatrale europea
(www.prospero-theatre.com/en/prospero/european-review/index.php)
• La preparazione del simposio di Liegi (settembre 2012), il cui titolo sarà: Théâtre versus public.

3. La formazione di giovani attori
Comprende degli incontri tra gruppi di insegnanti e scambi tra classi che per un periodo minimo di un mese frequenteranno una scuola straniera immergendosi in un altro paese, un’altra cultura teatrale, altri metodi di insegnamento.
Nel 2011 gli allievi dell'Ecole Supérieure d'acteurs de Liège saranno invitati a Tampere per seguire un laboratorio con un artista scelto da PROSPERO.
Nella primavera 2012 i 16 allievi dell'Ecole de comédiens de Rennes saranno a Modena.
Dal 4 al 30 giugno 2012 gli allievi della Scuola di Emilia Romagna Teatro Fondazione seguiranno un laboratorio a Liegi con Galin Stoev.

In due anni e mezzo PROSPERO è riuscito a percorrere con successo più della metà del suo cammino e la fine si annuncia appassionante.
Tutte le informazioni sul progetto PROSPERO sono rintracciabili sul sito: www.prospero-theatre.com


Mariti, di John Cassavettes, diretto da IVO VAN HOVE (Olanda)


Compagnia MENOVENTI (Modena), L’Uomo della Sabbia


Contes africains d’après Shakespeare, diretto da KRZYSZTOF WARLIKOWSKI (Polonia)

NEWS

IL RATTO D'EUROPA ai nastri di partenza. 20-27 ottobre a Modena

Scarica il programma